To top
Title Image

goth Tag

1 Giu

Figure in black which points at me

"Total Black is always a good choice" Una serata fuori, due drink e qualche amico. In genere cominciano sempre così le storie. Però oggi non racconterò storie, quelle potete vederle su Instagram. Oggi sono nel mio classico mood : oscuro, calmo e silenzioso. Tanti pensieri e poche parole. Quelle poche parole che alla fine scrivi e neanche fai uscire dalla bocca, a parte il passepartout per ogni circostanza : "leave me alone with my tea". Quando...
Continue reading
10 Mag

Give me alchemy, give me wizardry

Quanto sarebbe bello avere poteri magici?  Poche parole o un semplice gesto della mano e ti ritrovi a mezz'aria a fare piroette. Farei crescere piante e fiori dove gli scempi dell'essere umano fanno storcere il naso, farei una capsula anti-insetti intorno a me da permettermi di stare ore e ore in un bosco senza dovermi guardare attorno terrorizzata dal ragno di turno. Cambierei colore di capelli ogni giorno e cambierei anche quello della pelle (che figo sarebbe averla blu/tuchese/lilla/menta?? o magari con un...
Continue reading
7 Giu

Pastel Blue

Anche i vampiri ogni tanto si espongono al sole, giusto per il brivido del pericolo. AHAHTestaccio, pranzo sushi con gli amici (come avete visto sul mio profilo IG @lanciacoriandoli_cat) e poi gelato. Mi sono concessa qualche ora di relax prima di immergermi nei preparativi pre-esami. Lunedì si è aperta la sessione estiva e non potevo inaugurarla in un modo migliore: 30 e lode. L'esame più divertente di tutto l'anno : "laboratorio accessori", in poche parole, scarpe! Ho dovuto disegnare 15...
Continue reading
19 Ott

Sagra delle Castagne 2015

Ecco un altro reportage su quante castagne ho mangiato (quello precedente qui).Non appena ho ottenuto il prezioso sacchetto non ho più alzato lo sguardo, anche perché pioveva e dovevo vedere dove stavo mettendo i piedi!Adoro vivere nella zona dei Castelli Romani, antichi paesi immersi nel verde a due passi dalla grande città. Il mio di paese è uno di quelli più montani e da il meglio di sé soprattutto in autunno, i boschi cambiano colore, nel pomeriggio ti fa venire voglia di un...
Continue reading
31 Ago

Blue dots and silver studs

Un abito che adoro e le scarpe che sto sfruttando di più in questo periodo, aggiungeteci una borsa a forma di teschio e il look è completo.Il tessuto, il colore, il taglio della gonna, la mezza manichina, i pois blu elettrico che spezzano il total black e quel fascino da brava ragazza tradito solo dalla stoffa semi trasparente a bande sottilissime, tutti dettagli che mi hanno fatto innamorare subito di questo vestito. L'ho scovato tra gli stand di Max&Co. ai saldi dell'anno scorso, un vero affare.Amo giocare...
Continue reading
19 Mag

School mood – black&white

Essere turisti nella propria città: zainetto, scarpe comode e via.Anche se, come già sapete, io non abito proprio a Roma ma ai Castelli Romani. Quell'agglomerato di antichi paesi immersi nel verde.Preferisco prendere questa meraviglia di città a piccoli bocconi.Ma dove sono? In una piazza poco turistica, anche se vi è il Museo Storico dello Stato Pontificio, ma le guardie armate dell'esercito che difendono l'appartamento del "Cardinale Vicario di Sua Santità per Roma e Distretto" mettono non poca soggezione. Sarà per quello...
Continue reading
1 Set

New in – “The Shak” by Black Milk x Solestruck

Tempo fa ho pubblicato sul mio profilo Instagram la foto di queste bellissime bimbe, un new in dal mood molto dark e dalle altezze non indifferenti. Sapete il mio amore per le flatform, soprattutto se sono esagerate! Non potevo non farle mie.Ve le presento :The Shak - Cross of St Peter in LIMITED EDITION Black Milk per Solestruck.Un paio di "ballerine" con un tacco di 14cm e plateau di 10cm circa, in tessuto tecnico nero e croci bianche e laccetto alla caviglia...
Continue reading
3 Gen

And there is no time like the present to drink these draining seconds

http://www.youtube.com/watch?v=e8X3ACToii0Un maglione nuovo, una gonna nuova, B* e le tue scarpe di sempre.*B è il mio Borsalino. Dare nomi agli oggetti sembra una cosa infantile ma li rende semplicemente "più umani", li qualifica quali veri compagni di viaggi ed esperienze, belle o brutte che siano.Questo è il racconto di una sera, una di quelle in cui non sai che fare ma sai che devi fare. Quindi ti prepari e parti, esci, contro la pioggia e il vento, contro la stanchezza...
Continue reading